Vacanze eccezionali


Ho avuto la fortuna di passare una settimana al mare con la mia famiglia. Nel villaggio in cui mi trovavo ho incontrato un gruppo di giovani che accompagnavano alcune persone portatrici di handicap.

Sono rimasto piacevolmente colpito da questi giovani che spendono le loro meritate vacanze aiutando chi è meno fortunato.

Ritornato al tram-tram quotidiano ho l’occasione di ascoltare un commento al Vangelo del giovane ricco. Gesù non ci chiede di essere normali ma di essere eccezionali, semplici ma eccezionali.

Per noi fare cose eccezionali è fare le ferie da sballo, quelle che gli altri ti invidiano.

Ho invece capito che ad essere eccezionali sono proprio come quei giovani che hanno scelto di spendere, e far fruttare, le loro ferie con i loro amici “sfortunati” a Bibbione invece che in qualche meta esotica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...