Centopassi


Ieri sera ho stappato una bottiglia di vino molto speciale.

Il Placido Rizzotto Bianco della cantina Centopassi. Un vino coltivato sui terreni confiscati alla mafia. Sulla bottiglia c’è anche il logo dell’associazione Libera visto che il vino è contraddistinto dal marchio Libera terra.

L’ho comprato alla bancarella del Commercio Equo e Solidale organizzata dal gruppo missionario della mia Parrocchia.

Un buon bicchiere di vino, anzi ottimo, che fa anche del bene.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...